Rete senza Fili


Rete senza Fili è un progetto di media education che intende promuovere interventi educativi e laboratoriali volti a prevenire e contrastare le nuove forme di dipendenza da Internet. L’intento è quello di promuovere un modello di intervento socio-educativo e di prevenzione primaria basato su una metodologia attiva; essa prende spunto da alcune esperienze già attive in alcune regioni italiane che sono andate configurandosi come spazi di apprendimento e confronto su opportunità e rischi dell’uso delle tecnologie mediali, in particolare la rete telematica, i social networks, i cellulari e i videogames.

Il progetto si articola in due step principali, la formazione di operatori sociosanitari e referenti regionali e la formazione rivolta agli insegnanti delle scuole primarie e secondarie di I grado.
Per ciascuno di questi step sono stati predisposti due specifici materiali:

  • il manuale operatori: contiene la descrizione delle attività proposte dai centri di riferimento di Cà Dotta (Veneto), Display e Prox experience (Piemonte)
  • il kit per gli insegnanti: propone alcune attività da effettuare in classe.

#adolescenti #mediaeducation