Archivio Tag:gambling


Buongiorno Regione

Settimana dedicata al gioco d’azzardo e alle proposte di modifica della legge regionale

Dal 17 al 21 febbraio la rubrica piemontese di Rai3, Buongiorno Regione, è dedicata ad approfondire il dibattito intorno alle proposte di modifica della legge regionale. Ad aprire la settimana è stata propria un’intervista su una nostra recente ricerca presentata in studio da Sara Rolando.

https://www.rainews.it/tgr/piemonte/notiziari/index.html?/tgr/video/2020/02/ContentItem-04976d3c-d85a-4811-9d09-54b2d792569e.html

Il servizio è visibile dal minuto 7.22 al 15.35


Ricerca sulle carriere dei giocatori e sull’impatto della regolamentazione

La ricerca, promossa dall’ASL TO3 e dalla Regione Piemonte, ha l’obiettivo di approfondire l’impatto della legge regionale 9/2016 sulle abitudini dei giocatori d’azzardo e di fornire a coloro che si occupano di prevenzione e cura del gioco patologico elementi utili per l’elaborazione di strategie di prevenzione e di intervento locali. https://eclectica.it/tra-un-po-anche-nei-cessi-cerano-le-macchinette-una-ricerca-qualitativa-sulle-carriere-dei-giocatori-dazzardo-e-sullimpatto-della-regolamentazione-in-piemonte/

2018-2019


PolEG- Political Economy of Gambling

Progetto promosso dall’Università di Helsinki e finanziato dalla Academy of Finland volto a definire un modello comparativo per indagare come gli introiti dell’industria del gioco vengono distribuiti tra i diversi attori sociali, anche in relazione ai diversi modelli di regolazione, in sette paesi europei. Eclectica è responsabile della raccolta e analisi dei dati italiani. https://blogs.helsinki.fi/hu-ceacg/projects/ongoing-projects/

2017-2019


AGGIO I’ A JUCÀ MA NUN TENGO ‘E SORDE

Una ricerca sul gioco d’azzardo visto dai Napoletani

La ricerca, realizzata per l’ASL Napoli 1 e il Consorzio GESCO, si pone l’obiettivo principale di fornire elementi utili a coloro che si occupano di prevenzione e cura del gioco patologico per l’elaborazione di strategie di intervento locali che meglio rispondano ai bisogni dei destinatari attraverso un approfondimento qualitativo. Sono state realizzate 40 interviste individuali rivolte a giocatori e un focus group e gli stakeholder del territorio.

2016-17